I.C. De Amicis – da Vinci

Corso Giannone, 5 – 81100 Caserta (CE)

Sei in > Dirigente Scolastico
Dirigente

Dott. Tania Sassi

2016/2017, UN ANNO PIENO DI SODDISFAZIONI…

Dopo 25 anni di carriera (15 come docente e 10 come dirigente scolastico) prestati in Lombardia e in Campania su 5 sedi diverse, il 1° settembre 2016 ho assunto servizio, a seguito di procedura di mobilità, presso l’Istituto Comprensivo “De Amicis-da Vinci” di Caserta. Una sede da me ambita sia in quanto sede storica e prestigiosa della città di Caserta sia perchè raggiungibile a piedi da casa…

E’ stato un anno scolastico molto impegnativo, connotato dal pieno raggiungimento di importanti obiettivi strategici traducentisi in un incremento delle iscrizioni, registrato in ciascuno dei tre ordini di scuola. Il mio personale intervento professionale è stato correlato alla promozione di una “comunità educante” attraverso la concertazione e la condivisione di obiettivi di crescita e di aspetti valoriali caratterizzanti l’offerta formativa di questa istituzione scolastica; il miglioramento di aspetti organizzativo-gestionali attraverso un monitoraggio continuo delle diverse modalità di informazione e di approccio con lo stesso ufficio di dirigenza; lo sviluppo di una “comunicazione efficace” come strumento indispensabile per una relazione positiva sia con gli alunni e famiglie che con gli operatori scolastici rivolgendo contemporaneamente lo sguardo al territorio cercando di tessere la tela della SINERGIA e delle LARGHE INTESE in vista della implementazione di una offerta formativa integrata di qualità. Desidero esprimere il mio personale ringraziamento a tutte le componenti scolastiche che hanno lavorato al mio fianco con pazienza e disponibilità nell’esclusivo interesse degli studenti ed avendo come primo impegno quello di formare persone che devono attrezzarsi per affrontare la vita. L’augurio che faccio innanzitutto a me stessa per il prossimo anno scolastico è di conservare la passione e l’entusiasmo, da percepire ed apprezzare soprattutto nel lavoro quotidiano oltre che nelle “grandi occasioni”. Il processo di conoscenza reciproca quest’anno ha richiesto a tutti un grande sforzo e una forte propensione al cambiamento al fine di dare un contributo rivolto all’esclusivo miglioramento del servizio erogato. Grazie ai docenti, alla DSGA, all’Ufficio di Segreteria, al personale ausiliario, al Consiglio d’Istituto, agli studenti, ai genitori, all’Amministrazione Comunale, all’associazionismo locale, al territorio tutto, inteso quale rete di relazioni e di confronto necessaria alla piena realizzazione dell’offerta formativa.

IL DIRIGENTE SCOLASTICO